Sterile and Pyrogen Free

PACKAGING INNOVATION | PENSA DIFFERENTE, CONFEZIONA IN MODO DIFFERENTE

Bisogna credere nei risultati per ottenerli.
LS5 è il risultato di anni di studio ed approfondimento su un progetto diverso da quanto offre oggi il mercato e profondamente migliorativo.

ANALISI COMPETITIVA

LS5

MERCATO

PRODOTTO FINALE

Prodotto sterile e apirogeno

Prodotto sterile

PROCESSO DI LAVAGGIO

Lavato in camera bianca ISO 7 secondo i requisiti GMP

Lavato in camera bianca ISO 8

FINALE DEL PROCESSO DI CONFEZIONAMENTO

Imballaggio in ISO 5 – Classe A area come da riempimento asettico

Imballaggio in ISO 7

STERILIZZAZIONE

Non necessita di sterilizzazioni o trattamenti finali, quindi ideale per applicazioni Biotech

Necessario trattamento EtO (*)

ECO-FRIENDLINESS

Imballaggio ecologico (**)

Maggiore impatto ambientale dell'imballaggio

SIGILLATURA

Sigillatura con apparecchiature ad ultrasuoni, nessun residuo in Classe A

Sigillatura termica standard

PLUS

Flessibilità interna grazie all'utilizzo del trattamento interno H2O2 per confezioni vuote

(*) prodotto cancerogeno e mutagenico
(**) fino al 38% in meno di plastica e “pack back service” incluso nel prezzo
>> packback@smpack.eu

Perché diverso?
Perché diverso è bello.

Perché rende fruibile, a costi accessibili, un packaging primario sterile e apirogeno.

Perché sempre disponibile anche in piccolissime quantità ed includendo nel servizio un’ampia gamma di chiusure elastomeriche (sempre in configurazione LS5) ed in alluminio (sia standard che flip-off).
Perché estendibile anche a packaging primario di proprietà del Cliente e quindi non necessariamente prodotto nei nostri stabilimenti, garantendo un servizio di sterilizzazione ad hoc che pochi possono proporre.

L’obiettivo di questo servizio è quello di andare veramente nella direzione dell’azienda farmaceutica, sottraendo operazioni e servizi non core a chi di mestiere ha scelto di fare cose differenti dal lavare e rendere sterili contenitori primari e lasciando a noi, produttori del packaging primario, la possibilità di renderlo sterile e apirogeno.
Un industria farmaceutica, così come un piccolo laboratorio di preparazioni galeniche. deve concentrarsi sulla salute del paziente immettendo sul mercato il maggior numero di prodotti e dosi, senza doversi preoccupare della preparazione del packaging primario.

Un moderno fornitore di packaging primario ha il dovere di offrire un servizio che agevoli chi deve concentrarsi unicamente sulla Mission del Suo lavoro: la soluzione/riduzione dei problemi di salute di un paziente.

La nostra ricerca si è mossa in questa direzione e il risultato è il procedimento LS5.

LS5 garantisce una sterilità di 10-12, evita il trattamento ad EtO dei contenitori e riduce sino ad un -40% l’impatto ambientale degli imballi (che garantiamo riciclati al 100% con il nuovo servizio.

I nostri flaconi sterili in configurazione LS5 sono anche apirogeni, andiamo quindi a garantire una qualità di prodotto ampiamente superiore a quella che oggi è l’offerta di mercato. Inoltre, grazie alla tipologia di processo che abbiamo scelto, siamo in grado di sterilizzare i flaconi utilizzando solamente calore e acqua per iniettabili.

I nostri flaconi sterili vengono venduti con diverse configurazioni, dalla tradizonale GIT (glass in touch) coni flaconi a contatto alla versione non a contatto con tray e nest.